fbpx
SUPERBONUS 80% PER LE STRUTTURE RICETTIVE DEL TURISMO

SUPERBONUS 80% PER LE STRUTTURE RICETTIVE DEL TURISMO In evidenza

Attivato dal Governo il programma di incentivi a favore delle strutture alberghiere per agevolare la ristrutturazione degli immobili e la digitalizzazione.

 
BENEFICIARI
  • imprese alberghiere;
  • agriturismi;
  • strutture ricettive all'aria aperta;
  • imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale;
  • stabilimenti balneari;
  • complessi termali;
  • porti turistici;
  • parchi tematici. 
SPESE AMMISSIBILI
Le spese devono essere sostenute a partire dal 07 novembre 2021 fino al 31 dicembre 2024 e sono relative a:
  • interventi di incremento dell'efficienza energetica delle strutture e di riqualificazione antisismica;
  • interventi di eliminazione delle barriere architettoniche;
  • interventi edilizi di manutenzione straordinaria, ristrutturazione, risanamento e restauro conservativo, funzionali alla realizzazione degli interventi di cui sopra;
  • realizzazione di piscine termali e acquisizione di attrezzature e apparecchiature per lo svolgimento delle attività termali;
  • spese per la digitalizzazione quali:
    • impianti wi-fi;
    • siti web ottimizzati per il sistema mobile;
    • programmi per la vendita diretta di servizi e pernottamenti e la distribuzione sui canali digitali, purche' in grado di garantire gli standard di interoperabilità necessari all'integrazione con siti e portali di promozione pubblici e privati e di favorire l'integrazione fra servizi ricettivi ed extra-ricettivi;
    • spazi e pubblicità per la promozione e commercializzazione di servizi e pernottamenti turistici sui siti e piattaforme informatiche specializzate, anche gestite da tour operator e agenzia di viaggio;
    • servizi di consulenza per la comunicazione e il marketing digitale;
    • strumenti per la promozione digitale di proposte e offerte innovative in tema di inclusione e di ospitalità per persone con disabilità;
    • servizi relativi alla formazione del titolare o del personale dipendente.

Per lavori avviati successivamente all'1 febbraio 2020 e non ancora conclusi, sono riconosciuti i costi sostenuti a partire dal 07 novembre 2021.

AGEVOLAZIONE

Le agevolazioni comprendono:

  • credito di imposta, fino all'80% delle spese sostenute. E' Prevista la possibilità di cessione del credito ad avere così immediato beneficio finanziario;
  • contributo a fondo perduto del 50% delle spese sostenute fino ad un massimo di € 100.000;
  • finanziamento a tasso agevolato per le spese non coperte dagli incentivi.
Il credito di imposta è utilizzabile in compensaizone dell'anno d'imposta successivo a quello di sostenimento delle spese, mediante presentazione di F24 in formato telematico.
E' prevista la possibilità di cedere il credito di imposta a soggetti terzi tra cui banche e intermediari finanziari. 
RISORSE DISPONIBILI
Le risorse messe a disposizione dal PNRR si suddividono in:
  • 100 milioni per l'anno 2022;
  • 180 milioni per gli anni 2023 e 2024;
  • 40 milioni per l'anno 2025.

Lo staff di Phorma Mentis è a tua disposizione per fornirti informazioni di dettaglio, per le verifiche di ammissibilità del progetto e per l’assistenza alla presentazione della domanda.

Riferimenti
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel: 051 903876

000
Letto 134 volte

Altri Bandi e Avvisi

Questo sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del sito. Cliccando su ACCETTO o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni clicca su MAGGIORI INFORMAZIONI