fbpx
PNRR - Dal MIPAAF ecco il Bando per il “Parco Agrisolare"

PNRR - Dal MIPAAF ecco il Bando per il “Parco Agrisolare" In evidenza

BANDO

Pubblicato sulla gazzetta ufficiale n. 149 del 28 giugno 2022 il decreto del ministero delle politiche agricole alimentarie forestali del 25/03/2022

Interventi per la realizzazione di impianti fotovoltaici da installare su edifici a uso produttivo nei settori agricolo, zootecnico e agroindustriale, da finanziare nell’ambito del PNRR, Missione 2, componente 1, investimento 2.2 «Parco Agrisolare».

BENEFICIARI

 ·      Imprese agricole, in forma individuale o societaria
·       Imprese agroindustriali, in possesso di codici ATECO [da definire con successivo atto]
·       Le cooperative agricole che svolgono attività di cui all'art. 2135 del cc
·       Le cooperative e loro consorzi di cui all'art. 1 comma 2 del decreto lgs 18 maggio 2001, n 228
·       Sono compresi tra i soggetti beneficiari anche coloro che svolgono attività di ricezione ed ospitalità nell'ambito dell'attività agrituristica.

INTERVENTI AMMISSIBILI

Acquisto e posa in opera di pannelli fotovoltaici sui tetti di fabbricati strumentali all’attività dei soggetti beneficiari, con potenza di picco non inferiore a 6 kWp e non superiore a 500 kWp
Si possono, inoltre, aggiungere uno o più dei seguenti interventi:
a) rimozione e smaltimento dell’amianto (o, se del caso, dell’eternit) dai tetti, in conformità alla normativa nazionale di settore vigente: tale procedura deve essere svolta unicamente da ditte specializzate, iscritte nell’apposito registro;
b) realizzazione dell’isolamento termico dei tetti: la relazione tecnica del professionista abilitato dovrà de- scrivere e giustificare la scelta del grado di coibentazione previsto in ragione delle specifiche destinazioni produttive del fabbricato, anche al fine di migliorare il benessere animale;
c) realizzazione di un sistema di aerazione connesso alla sostituzione del tetto (intercapedine d’aria): la relazione del professionista dovrà dare conto delle modalità di aereazione previste in ragione della destinazione produttiva del fabbricato; a ogni modo, il sistema di areazione dovrà essere realizzato mediante tetto ventilato e camini di evacuazione dell’aria, anche al fine di migliorare il benessere animale.

SPESE AGEVOLABILI

Le spese agevolabili sono:
a)      per la realizzazione di impianti fotovoltaici
b)      installazioni di sistemi di accumulo
c)      installazione di colonnine di ricarica
d)      Rimozione e Smaltimento amianto
e)      realizzazione dell’isolamento termico dei tetti
f)       realizzazione di un sistema di aerazione connesso alla sostituzione del tetto

Spesa Massima Ammissibile
·       € 750.000,00 singolo progetto
·       € 1.000.000,00 singolo soggetto beneficiario

AGEVOLAZIONE

L’intensità di aiuto è individuata sulla base:
·       della tipologia di beneficiario
·       area geografica in cui si sviluppa l’intervento
·       e altre specifiche condizioni

con un minimo del 30% un massimo  del 70%

PRESENTAZIONE
In attesa della pubblicazione da parte del Ministero dell’Avviso in cui saranno specificate, ai sensi dell’art. 13 del decreto, le modalità operative di presentazione e le relative scadenze.

‍Il team di Phorma Mentis è a tua disposizione per fornirti iuno studio di fattibilità tecnica e finanziaria gratuito e senza impegno.

CONTATTI


Ufficio Gestione Bandi
Tel. 051 90 38 76

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

000
Letto 5919 volte

Altri Bandi e Avvisi

Questo sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del sito. Cliccando su ACCETTO o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni clicca su MAGGIORI INFORMAZIONI