fbpx
Formazione 4.0: Firmato il Decreto Attuativo da parte del Ministro dello Sviluppo Economico

Formazione 4.0: Firmato il Decreto Attuativo da parte del Ministro dello Sviluppo Economico In evidenza

Formazione 4.0: Firmato il Decreto Attuativo da parte del Ministro dello Sviluppo Economico

Il decreto attuativo del ministero dello Sviluppo economico (Mise) stabilisce i nuovi criteri per accedere alla maggiorazione introdotta dal Dl Aiuti di maggio: bonus al 70% per le piccole imprese e al 50% per le medie. Rimane al 30% il credito d'imposta per le grandi imprese

L’incremento (attualmente le due aliquote sono, rispettivamente, del 50% e 40%) si applica per progetti di formazione avviati dopo il 18 maggio 2022.

Al contrario, per le aziende che non si sottoporranno al doppio filtro, gli investimenti avviati dopo questa data restano agevolabili ma con aliquote ribassate al 40% per le piccole e al 35% per le medie.

Quali sono le caratteristiche del nuovo credito d'imposta Formazione 4.0?

 Per avere la maggiorazione:

  1. La formazione deve essere erogata da soggetti esterni, tra cui: Enti di Formazione accreditati per la formazione finanziata (Centform) presso la regione o provincia autonoma in cui l’impresa ha la sede legale o la sede operativa, le università, pubbliche o private e le strutture a loro collegate, i soggetti accreditati presso i fondi interprofessionali e quelli in possesso della certificazione di qualità Iso 9001 EA 37, Competence center 4.0 e agli European digital innovation hub
  2. Deve essere previsto un DOPPIO TEST per l'accertamento delle competenze, uno in ingresso ed uno in uscita; E' necessario accertare il livello di competenze sia di base sia specifiche dei lavoratori destinatari della formazione nelle tecnologie 4.0. Accertamento che dovrà avvenire attraverso un questionario standardizzato, da mettere a disposizione su una piattaforma online, secondo modalità che saranno stabilite da un successivo decreto direttoriale del Mise.
    A quel punto, sulla base dei risultati del test e in funzione delle esigenze dell’impresa, il formatore stabilisce il contenuto e la durata delle attività formative di base e le specifiche del progetto applicando moduli e sotto moduli sulle diverse tecnologie abilitanti 4.0 (anche questi saranno specificati nel decreto direttoriale).
    Ma c’è poi un ultimo passaggio obbligatorio, cioè il superamento di un test finale da parte del dipendente che ha partecipato al corso con rilascio da parte del formatore di un attestato che certifichi l’acquisizione o il consolidamento delle competenze nelle tecnologie oggetto del corso.

Rivolgiti a noi: ti gestiamo tutti gli adempimenti ed abbiamo la possibilità di erogarti la formazione con il nostro ente di formazione accreditato in Emilia Romagna Centoform

Riferimenti

Ufficio Gestione Bandi
Tel. 051 90 38 76

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
000
Letto 1004 volte

Altri Bandi e Avvisi

Questo sito utilizza cookie in conformità alla cookie policy del sito. Cliccando su ACCETTO o chiudendo il banner, acconsenti all’utilizzo di cookie. Per maggiori informazioni clicca su MAGGIORI INFORMAZIONI