Presentazione domande

Dalle ore 12:00 del 23 aprile alle ore 17:00 del 12 giugno.

Beneficiari

Piccole e medie imprese femminili, con sede operativa nella Regione Lazio.

Agevolazioni

Contributo a fondo perduto per un massimo del 60% delle spese ammissibili nella misura massima di €145.000,00.

La Regione Lazio sostiene l’innovazione dell’imprenditoria femminile, contribuendo a diffondere i valori dell’imprenditorialità e del lavoro tra la popolazione femminile e massimizzare il contributo quantitativo e qualitativo delle donne allo sviluppo economico e sociale.

Beneficiari

Il presente bando è destinato alle piccole e medie imprese femminili, con sede operativa nella Regione Lazio.
Per imprese femminili si intendono:

  • la lavoratrice autonoma donna;
  • l’impresa individuale la cui titolare è una donna;
  • la società cooperativa e la società di persone in cui il numero di donne socie rappresenti almeno il 60% dei componenti della compagine sociale;
  • lo studio associato in cui il numero di donne associate rappresenti almeno il 60% dei componenti della compagine sociale;
  • la società di capitale le cui quote di partecipazione siano possedute in misura non inferiore ai due terzi da donne e da Imprese Femminili e i cui organi di amministrazione siano costituiti per almeno i due terzi da donne.

Interventi ammissibili

L’obiettivo è quello di sostenere le imprese femminili che intendono introdurre innovazioni di prodotto o dei processi aziendali che siano nuovi per le PMI femminili, ma non necessariamente per il mercato, nelle seguenti aree di specializzazione:

  • Scienze della Vita;
  • Economia del Mare;
  • Green Economy;
  • Agrifood;
  • Aerospazio;
  • Sicurezza;
  • Automotive e Mobilità Sostenibile;
  • Patrimonio Culturale e Tecnologie della Cultura;
  • Industrie Creative e Digitali.

Spese ammissibili

Sono ammissibili le spese necessarie per la realizzazione del Progetto e in particolare:
a) spese per investimenti materiali;
b) spese dei canoni SaaS, IaaS e Paas sostenute per l’adozione di nuove soluzioni digitali;
c) spese per know how, servizi e consulenze nella misura massima del 20 % delle precedenti voci a) e b);
d) spese per i costi del personale, generali e amministrativi, riconosciute nella misura forfettaria del 20% delle precedenti spese da rendicontare a), b) e c).

Agevolazione

Contributo a fondo perduto nella misura massima di € 145.000,00 e con una percentuale sulle spese ammissibili dal 40% al 60%.

Scadenza di presentazione domande

Le domande devono essere presentate dalle ore 12:00 del 23 aprile alle ore 17:00 del 12 giugno.

Procedura di presentazione domande

Valutazione con punteggio.

Sei interessato?

Compila il modulo e un nostro consulente ti contatterà al più presto.

Contatti

Related Works