Presentazione domande

31 dicembre 2024.

Beneficiari

Tutti i possessori dell'immobile, inclusi proprietari, titolari di diritti reali, condòmini, inquilini e comodatari, possono usufruire dell'agevolazione. Anche familiari conviventi e conviventi more uxorio sono idonei per la detrazione.

Agevolazioni

Detrazione fiscale fino all'85% delle spese sostenute per un massimo di € 100.000,00.

Beneficiari

Sono ammessi all’agevolazione tutti i contribuenti, residenti e non residenti, che possiedono l’immobile oggetto di intervento. Oltre ai proprietari, tra gli altri possono fruire dell’agevolazione i titolari di un diritto reale sull’immobile; i condòmini (per gli interventi sulle parti comuni condominiali); gli inquilini; i comodatari. Inoltre, la detrazione può essere fruita dal familiare convivente con il possessore o il detentore dell’immobile oggetto dell’intervento (coniuge, componente dell’unione civile, parenti entro il terzo grado e affini entro il secondo grado) e dal convivente more uxorio.

Interventi ammissibili

Sono ammissibili i seguenti interventi:

  • Riqualificazione energetica di edifici esistenti volti a conseguire un risparmio del fabbisogno di energia primaria;
  • Interventi sull’involucro degli edifici (coibentazione di strutture opache verticali, strutture opache orizzontali come coperture e pavimenti);
  • Sostituzione di finestre comprensive di infissi;
  • Installazione di schermature solari;
  • Installazione di collettori solari;
  • Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale e produzione di acqua calda sanitaria;
  • Acquisto, installazione e messa in opera di dispositivi multimediali per il controllo a distanza degli impianti di riscaldamento, di produzione di acqua calda, di climatizzazione delle unità abitative (building automation).

Spese ammissibili

Le spese ammesse in detrazione comprendono:

  • Spese relative alle forniture, alla posa in opera dei materiali e i lavori edili relativi all’intervento di risparmio energetico;
  • Spese per le prestazioni professionali necessarie per realizzare l’intervento stesso e acquisire la certificazione energetica richiesta.

Agevolazioni

L’agevolazione fiscale consiste in detrazioni dall’Irpef (Imposta sul reddito delle persone fisiche) o dall’Ires (Imposta sul reddito delle società) ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti.

La detrazione, da ripartire in 10 rate annuali di pari importo, è riconosciuta nella misura del 50% o del 85% delle spese sostenute entro il 31 dicembre 2024 per interventi sulle singole unità immobiliari e sulle parti comuni degli edifici condominiali.

Tali quote sono utilizzabili in compensazione, presentando il modello F24 esclusivamente tramite i servizi telematici dell’Agenzia delle Entrate.

Il limite massimo di risparmio ottenibile con la detrazione è € 100.000, € 60.000 e € 30.000 (a seconda del tipo di intervento) e va riferito all’unità immobiliare oggetto dell’intervento stesso.

Se sono stati realizzati più interventi di risparmio energetico agevolabili, il limite massimo di detrazione applicabile sarà costituito dalla somma degli importi previsti per ciascuno degli interventi realizzati.

Indipendentemente dalla data di avvio degli interventi cui le spese si riferiscono, per l’applicazione dell’aliquota della Detrazione occorre far riferimento:

  • alla data dell’effettivo pagamento (criterio di cassa) per le persone fisiche, gli esercenti arti e professioni e gli enti non commerciali;
  • alla data di ultimazione della prestazione, indipendentemente dalla data dei pagamenti, per le imprese individuali, le società e gli enti commerciali (criterio di competenza).

Quando gli interventi consistono nella prosecuzione di lavori appartenenti alla stessa categoria, effettuati in precedenza sullo stesso immobile, ai fini del computo del limite massimo della detrazione occorre tener conto anche delle detrazioni fruite negli anni precedenti.

Scadenza di presentazione

31 dicembre 2024.

Sei interessato?

Compila il modulo e un nostro consulente ti contatterà al più presto.

Contatti

Related Works